Merenda con la scrittrice Alice Basso

natura libri Incontri

immagine

Il 18 luglio la scrittrice Alice Basso sarà alla spiaggetta del Lago grande per presentare il suo nuovo libro "Il morso della vipera", la storia di una dattilografa degli Anni '30. Una nuova protagonista indimenticabile: combattiva, tenace, acuta, sognatrice. Sullo sfondo di una Torino in cui si sentono i primi afflati del fascismo, una storia in cui i gialli non sono solo libri ma maestri di vita.

La merenda ha un costo di 5 euro a persona e sarà preparata dal Brodo di giuggiole.

Prenotazioni entro venerdì 17 luglio a lacasadeilibri@gmail.com - 011.9320999

 

Alice Basso

Alice Basso è nata a Milano nel 1979. Ha lavorato per diverse case editrici come redattrice, traduttrice e valutatrice di proposte editoriali. Nel tempo libero finge di avere ancora vent'anni, ama cantare e scrivere canzoni, suonare il sassofono e disegnare. Cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne. Con Garzanti ha pubblicato le avventure della ghostwriter Vani: L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome (2015), Scrivere è un mestiere pericoloso (2016), Non ditelo allo scrittore (2017), La scrittrice del mistero (2018), Un caso speciale per la ghostwriter (2019), più i racconti La ghostwriter di Babbo Natale (2017), Nascita di una ghostwriter (2018), Un caso speciale per la Ghostwriter (2019), Questione di Costanza (2019), Il morso della vipera (2020).

Potrebbe interessarti anche...