Doppio appuntamento con lo storico Angelo D'Orsi

manifestazioni spettacoli libri Incontri

immagine

Doppio appuntamento ad Avigliana con lo storico Angelo d'Orsi per parlare di Gramsci e Ginzburg 


Alle 17,00 di sabato 15 febbraio al Circolo Dopotutto in via Montenero 4, piazza Conte Rosso, lo storico Angelo d'Orsi si autointervista e presenta il nuovo libro "L'intellettuale antifascista. Ritratto di Leone Ginzburg" edito da Neri Pozza.

"Una vita intensa quanto breve, quella di Leone Ginzburg, consumata fra il 1909 e il 1944, fra Odessa, dove nacque, in un'agiata famiglia israelitica, e Roma, a Regina Coeli, dove trovò la morte nel Braccio del carcere controllato dai nazisti, ai quali era stato consegnato dai fascisti italiani. Da Viareggio e Forte dei Marmi, dove trascorreva le vacanze, a Torino, dove compí quasi tutti gli studi, dalle amicizie giovanili, in particolare quella con il compagno di banco Norberto Bobbio al Liceo D'Azeglio, fino al lavoro editoriale presso la casa editrice Einaudi, di cui fu fondatore con Giulio e con Cesare Pavese, l'intera esperienza biografica di Leone Ginzburg s'inscrive nel modello gobettiano di intransigenza politica e apertura culturale. In un'epoca in cui gli intellettuali si piegarono, nella quasi totalità, al potere mussoliniano, Ginzburg rappresentò la splendida eccezione: fu, davvero, «l'intellettuale antifascista»."

Alle ore 21,00 all'Auditorium Bertotto, all'interno della scuola Defendente Ferrari, accanto a piazza del Popolo, lo storico presenterà lo spettacolo teatrale "Un Gramsci mai visto", accompagnato dalle musiche popolari d'epoca eseguite da Elio Acquaviva e Paolo Ricolfi.

Organizza il Circolo Dopotutto, in collaborazione con Anpi Avigliana e la libreria Casa dei Libri di Avigliana, con il patrocinio del Comune di Avigliana.

Potrebbe interessarti anche...