"Maledetto Modigliani" - grande arte al cinema

spettacoli cinema esposizioni

immagine

Tornano gli appuntamenti con la grande arte e i grandi artisti...al cinema!

Maledetto Modigliani:

"Livornese dalla vita breve e tormentata, Dedo o Modì, come fu soprannominato, viene qui narrato da un punto di vista originale: quello di Jeanne Hébuterne, l'ultima giovane compagna che si suicidò due giorni dopo la morte dell'amato. Nel docu-film sono i suoi dipinti a parlarci. Giocando tra riprese della città di oggi e foto e filmati d'archivio in bianco e nero, la voce narrante di Jeanne racconta di quella Parigi di inizio secolo: la ville lumière, la metropoli, il centro della modernità, già mercato d'arte e polo d'attrazione per pittori e scultori da tutta Europa. Quelli che allora facevano la fame e oggi valgono milioni, primo fra tutti proprio Modigliani. Durante il suo errare da un alloggio di fortuna all'altro, Amedeo Modigliani, povero, affamato, ma pieno di entusiasmo, incontra un'aspirante poetessa russa, la ventenne Anna Achmatova, e la giornalista e femminista inglese Beatrice Hastings. Tutte donne che raffigura e i cui volti, tra cariatide e ritratto, diventano icone stesse della sua arte. Il suo orizzonte immaginativo è del resto quello del primitivismo: l'interesse per le culture extraeuropee e antiche, un altrove nello spazio e nel tempo in cui gli artisti delle avanguardie cercano il ritorno alla natura, minacciata dalla modernità..."

Presso il Cinema Fassino, via IV Novembre 19, Avigliana

Ore 18,30 e 21,15

Biglietto: intero 10 Euro  -  ridotto 8 Euro


Info: www.cinemalcinema.it

Potrebbe interessarti anche...